Sei qui: Home Comunicati stampa 11 Agosto Gara dei baroccini- Ordinanza viabilità

11 Agosto Gara dei baroccini- Ordinanza viabilità

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da Servizio Comunicazione Comune di Rio nell'Elba    Mercoledì 09 Agosto 2017
Si informa che venerdì 11 Agosto a Rio nell'Elba, dalle ore 18,30, si svolgerà la Gara dei baroccini. Perciò la viabilità del centro storico subirà le seguenti modifiche:

 

VENERDI' 11/08/2017 DALLE ORE 17 ALLE ORE 24 IN PIAZZA DEL POPOLO:
TRANSITO VIETATO , nel tratto di strada interessato , apponendo conforme e idonea segnaletica stradale di divieto


DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA, apponendo conforme e idonea segnaletica stradale di divieto: divieto di sosta con pannelli integrativi di validità e di rimozione forzata;

 

VENERDI' 11/08/2017 DALLE ORE 20 ALLE ORE 24 IN VIA S. GALLETTI ED IN PARTE DI VIA GARIBALDI ,:
TRANSITO VIETATO , nel tratto di strada interessato, apponendo conforme e idonea segnaletica stradale di divieto
DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA, apponendo conforme e idonea segnaletica stradale di divieto: divieto di sosta con pannelli integrativi di validità e di rimozione forzata.

Inoltre, per una maggiore riuscita dell'evento e per la sicurezza dei cittadini si invita a leggere l'ordinanza completa--->

COMUNE DI RIO NELL'ELBA
Via Garibaldi,38 Telef.0565-943411 Fax 0565-943021


Ordinanza n° 21 Rio nell'Elba , 07/08/17


OGGETTO: Limitazione della circolazione in occasione dell'evento denominato " gara dei baroccini" in programma venerdì 11 agosto 2017 .


IL FUNZIONARIO RESPONSABILE


VISTA la nota presentata , con nota prot. n° 4205 del 26/07/2017,dal Sig. ZORZI Thomas in qualità di presidente dell' A.S.D. Elba Gravity Park con sede a Rio nell'Elba in Loc. Le Venelle s.n.c. relativa alla richiesta di chiusura temporanea di alcune vie del centro storico al fine di consentire la manifestazione in oggetto.
RILEVATA la necessità di consentire lo svolgimento dell'evento di cui si parla, garantendo l'incolumità pubblica e una sicura viabilità ;
VERIFICATO di poter accogliere le richieste adottando i conseguenti ed appropriati provvedimenti di viabilità, allo scopo di garantire la fluidità della circolazione e la sicurezza degli addetti ai lavori;
PRESO ATTO del decreto del Sindaco del Comune di Rio nell'Elba n.22 del 30/12/2014 relativo al conferimento dell'incarico di funzionario responsabile in materia di Polizia Municipale;
DATO ATTO che i provvedimenti sono accordati senza pregiudizio dei diritti di terzi e con l'obbligo del richiedente di riparare eventuali danni derivanti dall'attività esercitata;
VISTI gli artt. 5, comma 3, 7, 21 e 27 del N.C.d.S., approvato con D. Lgs. 30 aprile 1992, n. 285, e il relativo Regolamento di Esecuzione e d'Attuazione, approvato con D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495;
VISTO il D.M. del 10 luglio 2002 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti;
VISTO il D.M. del 4 marzo 2013 "Criteri generali di sicurezza relativi alle procedure di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare (ai sensi dell'art. 161, comma 2-bis, del D.Lgs. n.81/2008)";
VISTO l'art. 107 del D. Lgs. 18.08.2000, n. 267 "T.U. delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali";

O R D I N A

I seguenti Provvedimenti relativi alla viabilità :

VENERDI' 11/08/2017 DALLE ORE 17 ALLE ORE 24 IN PIAZZA DEL POPOLO:
TRANSITO VIETATO , nel tratto di strada interessato , apponendo conforme e idonea segnaletica stradale di divieto
DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA, apponendo conforme e idonea segnaletica stradale di divieto: divieto di sosta con pannelli integrativi di validità e di rimozione forzata;

VENERDI' 11/08/2017 DALLE ORE 20 ALLE ORE 24 IN VIA S. GALLETTI ED IN PARTE DI VIA GARIBALDI ,:
TRANSITO VIETATO , nel tratto di strada interessato, apponendo conforme e idonea segnaletica stradale di divieto
DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA, apponendo conforme e idonea segnaletica stradale di divieto: divieto di sosta con pannelli integrativi di validità e di rimozione forzata;

PRESCRIVE

Al Sig. ZORZI Thomas sunnominato che

 

-che sia predisposta ed apposta la relativa segnaletica stradale ,a proprie spese e sotto la propria responsabilità, per avvisare gli utenti della strada circa gli spazi sottratti al regolare transito, le zone di pericolo e il percorso alternativo da effettuarsi;
-sia esercitata una rigorosa ed efficiente vigilanza su tutto il percorso al fine di consentire il regolare svolgimento della competizione secondo le norme ed i regolamenti sportivi in materia;
- prima dell'inizio della manifestazione sia effettuato un sopralluogo sull'intero percorso al fine di accertare la piena transitabilità della strada nonché eventuali ostacoli, impedimenti o pericoli per i concorrenti;
- prima dell'inizio della gara sia dato avviso ai responsabili delle squadre, ovvero a tutti i concorrenti, circa l'esatta ubicazione, la natura e la tipologia di eventuali punti pericolosi, di ostacoli fissi presenti al centro della carreggiata (es. aiuole spartitraffico, marciapiedi in gallerie, ecc.), ovvero di altre circostanze che possano determinare pericolo, fornendo specifica indicazione delle modalità con le quali gli stessi saranno segnalati o protetti, nonché delle eventuali cautele e comportamenti da adottare per superarli;
- sia garantita, con proprio personale dotato di bracciale o di altro indumento munito di segni di riconoscimento, un'adeguata sorveglianza di tutto il percorso con particolare riferimento alle aree in cui sosta il pubblico e alle intersezioni stradali;
- sia assicurata una costante assistenza sanitaria al seguito della gara con la presenza di almeno un'ambulanza e di un medico;
- sia accertata, durante tutta la durata della gara, l'assenza di ostacoli fissi o mobili sulla carreggiata della strada interessata dalla manifestazione nonché la sicura percorribilità dei piani viabili adottando tutte le cautele opportune, ivi compresa, se necessario, la sospensione immediata della competizione;
sia data la massima pubblicità della manifestazione al fine di comunicare all'utenza il suo svolgimento attraverso i mezzi d'informazione ovvero attraverso altre forme di pubblicità;
- sia garantita la tutela della strada e dei relativi manufatti e pertinenze, evitando di arrecare danni di natura estetico-ecologica alla sede stradale, alla segnaletica ed ai relativi manufatti; eventuali danni arrecati dovranno essere immediatamente segnalati all'Ente proprietario della strada per il seguito di competenza;
- al termine della manifestazione siano immediatamente rimossi tutti i cartelli che sono stati affissi lungo il percorso di gara, ripristinando il preesistente stato dei luoghi;
- sia fatto rigorosamente rispettare il percorso indicato ;
- vengano poste in essere idonee misure di sicurezza passiva affinché il pubblico non sosti in aree pericolose per la propria l'incolumità o per quella dei partecipanti alla manifestazione;
- sia disposta la transennatura dei tratti di strada antecedenti e successivi la zona di partenza e la zona di traguardo per una lunghezza adeguata alla velocità ed al numero dei corridori in gara;
- sia garantita per tutto il percorso la sicurezza dei concorrenti mediante la sistemazione di idonei materiali protettivi (es. di balle di paglia, materassini o analoghi dispositivi di protezione e contenimento, ecc.) in prossimità di punti più
pericolosi del percorso (ed in particolare di ostacoli posti al centro o ai margini della carreggiata) ovvero ne sia comunque segnalata la presenza attraverso personale incaricato dotato di bracciale o di altro indumento munito di segni di riconoscimento;
-Di ripristinare momentaneamente la strada per dare la possibilità , nell'eventualità', ai mezzi di soccorso di poter transitare lungo la strada interdetta alla circolazione
-Di provvedere poi al ripristino della strada temporaneamente chiusa al pubblico transito non arrecando danni a cose e strutture pubbliche e garantendo la pulizia dei luoghi al termine della manifestazione.


DISPONE

Che la presente ordinanza venga resa nota tramite pubblicazione all'Albo Pretorio e segnaletica in loco , secondo le norme di preavviso del Codice della strada e che copia della stessa sia inviata alla Sig. ZORZI Thomas

AVVISA
Che,nel caso venisse ritenuto necessario od opportuno, ai fini della tutela della sicurezza e/o della fluidità della circolazione, l'Ufficio di Polizia Municipale e gli organi di Polizia Stradale di cui all'art. 12 del Nuovo Codice della Strada potranno disporre diversi comportamenti agli utenti della strada e regolamentare in maniera diversa i flussi veicolari rispetto a quanto sopra indicato, apponendo, se del caso, idonea segnaletica temporanea.
Che avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso entro 60 giorni al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti secondo le formalità di cui all'art. 37, comma 3, del vigente Codice della Strada (D.L.vo 30/04/1992, art. 285) e all'art. 74 del Regolamento per l'esecuzione e attuazione del suddetto Codice della Strada (D.P.R. 16/09/96, nr, 610)o, entro 60 giorni, al T.A.R. della Toscana.
Che al controllo dell'osservazione della presente ordinanza sono tenuti gli organi di Polizia stradale di cui all'art.12 del Codice della Strada ;
Che l'inottemperanza alle precedenti disposizione da parte del richiedente, fatto salvo che non sussistano più gravi reati, comporterà la sanzione amministrativa compresa tra € 500 ed €3000.
Il richiedente sarà unicamente responsabile di tutti i danni che in dipendenza dell'evento in oggetto potranno verificarsi alle persone , alla strada ad alle altre cose in genere e terrà l' Amministrazione Comunale sollevata ed indenne da qualsiasi pretesa , anche giudiziaria , di terzi .
Il richiedente è obbligato a risarcire all'Amministrazione Comunale per intero ed insindacabilmente i danni eventualmente arrecati al patrimonio stradale su semplice presentazione di questa Amministrazione del conto spese per le riparazioni occorse .
Che i veicoli eventualmente presenti saranno rimossi coattivamente;
Che ,in relazione al combinato disposto degli articoli 5, comma 3, e 7 della legge 7 agosto 1990, n. 241, si rende , infine, noto che  : L'ufficio competente per il presente atto è l'Ufficio di Polizia Municipale del Comune di Rio nell'Elba - Viale Caduti delle Miniere 2 ? 05659443457-0565943425 ? 0565943438 ? Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot, abilitare Javascript per vederlo . Per eventuali informazioni o per la visione degli atti l'orario di apertura al pubblico è tutti i giorni , eccetto domenica, dalle ore 12 alle ore 13

p. IL FUNZIONARIO RESPONSABILE
Rita MATACERA

 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 09 Agosto 2017 09:46 )
 
deutsche porno porno gratis