Sei qui: Home Comunicati stampa Un viaggio nel tempo: Rio nell'Elba ai primi del '900- Laboratorio per i bambini della Materna

Un viaggio nel tempo: Rio nell'Elba ai primi del '900- Laboratorio per i bambini della Materna

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da Valentina Caffieri- Servizio Comunicazione Comune di Rio nell'Elba    Lunedì 20 Novembre 2017
Un viaggio nel tempo: Rio nell'Elba ai primi del '900
Laboratorio con i bambini della Scuola materna di Rio nell'Elba

Alla Biblioteca comunale di Rio nell'Elba è in corso un laboratorio bambini della Scuola materna. Si tratta di un laboratorio organizzato in due incontri che conduce i bambini in un viaggio dentro il tempo attraverso immagini, storie e leggende del paese di Rio nell'Elba ai primi del secolo scorso.

Le immagini proiettate sono per lo più immagini di bambini di allora sullo sfondo di un centro abitato profondamente differente dall'odierno. Oltre alle immagini saranno esposti presso la biblioteca civica i pannelli che compongono la mostra, già presentata quest'estate, dal titolo Incontrare Rio nell'Elba ai primi del Novecento: una carrellata di immagini da vecchie cartoline dell'epoca sui panorami del paese e sul suo centro.


 

La proiezione e la visita alla mostra saranno accompagnate da un'interazione esplicativa e adatta ai bambini, con particolare attenzione alla vita dell'infanzia in quel periodo. Saranno poi narrate dall'attrice Carla Pibia una serie di storie e leggende caratteristiche dell'epoca in questione.

Gli obiettivi primari di questa prima parte sono incentrati sul significato della memoria per meglio comprendere il presente e i cambiamenti che si sono susseguiti fino all'oggi, naturalmente con un linguaggio idoneo all'età. Il secondo incontro prevede un lavoro manuale e artistico, sempre incentrato sul vivere in paese.

Ciascun bambino sarà dotato di un foglio di carta Arches 300gr su cui verrà incollata una fotocopia in b/n rappresentante una metà della piazza centrale di Rio, Piazza del Popolo. La continuazione del luogo spetterà ai bambini che dovranno inserire anche il proprio autoritratto completo al centro della piazza. La parte disegnata sarà poi colorata con la tecnica dei gessetti bagnati o dell'acquerello.

 

Gli obiettivi primari di questa fase sono la capacità di osservazione, lo sviluppo del senso dello spazio e la percezione del sé e del proprio corpo nello spazio.
Questo laboratorio, coordinato da Carla Pibia e Gianluigi Castelli, conclude il progetto ASCOLTARE...IDEARE...IMMAGINARE, cominciato nello scorso anno scolastico.

 

 

 

V. Caffieri- Servizio Comunicazione Comune di Rio nell'Elba

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 20 Novembre 2017 18:33 )
 
deutsche porno porno gratis