Sei qui: Home

Attenzione: ALLERTA METEO 2 CON CRITICITA' ELEVATA

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da Servizio Comunicazione    Domenica 11 Novembre 2012
allerta_meteoIl Comune informa che nei casi di Allerta Meteo con criticità alta è opportuno osservare le seguenti precauzioni:

AVVISO ALLA CITTADINANZA
In caso di ALLERTA idraulica-idrogeologica si trasmette l'elenco delle precauzioni e delle norme comportamentali da osservare:
Prima dell'evento è opportuno :
A. Per i residenti in aree riconosciute a rischio di inondazione evitare di soggiornare e/o dormire a livelli inondabili;
B. Predisporre paratie a protezione dei locali situati al piano strada, chiudere/bloccare le porte di cantine e seminterrati e salvaguardare i beni mobili collocati in locali allagabili;
C. Porre al sicuro la propria autovettura in zone non raggiungibili dall'allagamento;
D. Prestare attenzione alle indicazioni fornite dalle autorità, dalla radio o dalla tv;
E. Consultare il sito della protezione civile della Provincia di Livorno all'indirizzo (www.provincia.livorno.it) e il sito istituzionale del comune di Rio nell'Elba (www.comune.rionellelba.li.it) .
F. Usare pochissimo il telefono se non per effettive necessità.
Durante l'evento invece occorre :
A. Non soggiornare e/o dormire a livelli inondabili;
B. Non sostare su passerelle e ponti e/o nei pressi di argini di fiumi e torrenti;
C. Trasferirsi subito in ambiente sicuro o cercare riparo presso lo stabile più vicino;
D. Staccare l'interruttore della corrente e chiudere la valvola del gas;
E. Prestare attenzione alle indicazioni fornite dalla radio o dalla TV
F. Stare in casa e non intasare le strade che servono libere per permettere ai mezzi di soccorso di muoversi agevolmente;
G. Se ci sono comunicazioni importanti chiamare i seguenti numeri :
N° Reperibilità Comune

- 335/5212790
- 335/5211797
- 335/5211993
- 339/4284932
- N° Reperibilità Protezione Civile
0586/800922940
0586/800000

H. Usare pochissimo il telefono se non per effettive necessità.


Dalla Protezione Civile della Provincia di Livorno è stata trasmessa la seguente Allerta Meteo di tipo 2, che sostituisce quella precedente:
Emesso Domenica, 11 Novembre 2012, ore 10.08
Valido dalle ore 09.00 di Domenica, 11 Novembre 2012 alle ore 00.00 di Martedì, 13 Novembre 2012

PROVINCE INTERESSATE: AREZZO, FIRENZE, GROSSETO, LIVORNO, LUCCA, MASSA-CARRARA, PISA, PISTOIA, PRATO, SIENA

FENOMENI METEOROLOGICI PREVISTI

MARE AGITATO e VENTO FORTE dalle ore 09.00 di Domenica, 11 Novembre 2012 alle ore 12.00 di Lunedì, 12 Novembre 2012: Fino alla prima parte di Lunedì venti di Scirocco forti o di burrasca sull'Arcipelago, sulle coste esposte e sui crinali appenninici con mari localmente agitati, in particolare a sud dell'Elba.

PIOGGIA e TEMPORALI FORTI dalle ore 09.00 di Domenica, 11 Novembre 2012 alle ore 23.00 di Lunedì, 12 Novembre 2012: Fino a tutta la giornate di domani, Lunedì 12, sono previste precipitazioni diffuse, temporalesche di forte intensità con cumulati in genere abbondanti o molto abbondanti. I temporali potranno risultare persistenti sulle stesse aree, stazionando particolarmente sulle zone interne della nostra regione (aree E, e parte di B e D) sulla F e sul basso Arcipelago (C4) dove puntualmente si potranno raggiungere cumulate di 250 mm nelle 24 ore. Sulla zona A le precipitazioni saranno meno continue ed abbondanti con probabile tregua tra il pomeriggio di oggi, Domenica, e la mattina di domani, Lunedì.

DESCRIZIONE DELLE CRITICITÀ PREVISTE:

Sulla base delle previsioni meteorologiche odierne e delle valutazioni dei possibili effetti al suolo effettuate, si prefigurano i seguenti scenari di criticità:

ZONE DI ALLERTA RISCHIO TEMPI CRITICITÀ
C2 - C3 - C4 - D3 - E1 - E2 - E3 - E4 - F1 - F2 - F3 - F4 idrogeologico-idraulico dalle ore 09.00 di Domenica, 11 Novembre 2012
alle ore 00.00 di Martedì, 13 Novembre 2012 elevata
A1 - A2 - A3 - A4 - B1 - B2 - B3 - B4 - B5 - C1 - D1 - D2 - D4 idrogeologico-idraulico dalle ore 09.00 di Domenica, 11 Novembre 2012
alle ore 00.00 di Martedì, 13 Novembre 2012 moderata
C3 - C4 - F2 - F3 mareggiate dalle ore 10.10 di Domenica, 11 Novembre 2012
alle ore 12.00 di Lunedì, 12 Novembre 2012 moderata
A1 - A3 - B1 - B3 - B5 - C1 - C3 - C4 - E1 - E4 - F2 - F3 vento dalle ore 10.10 di
Domenica, 11 Novembre 2012 alle ore 12.00 di Lunedì, 12 Novembre 2012 moderata

DESCRIZIONE DEGLI SCENARI DI EVENTO PREVISTI

IDROGEOLOGICO-IDRAULICO

Criticità Elevata: In considerazione delle previsioni meteorologiche odierne valide per le prossime 48 ore si prevedono scenari di criticità elevata per le zone di allerta indicate in tabella. Tali criticità elevate sono attese sia per fenomeni idrogeologici che idraulici, con particolare riferimento alla stazionarietà delle intense precipitazioni previste. Possibili allagamenti diffusi nelle aree depresse dovuti a ristagno delle acque, a tracimazioni dei canali del reticolo idrografico minore e all'incapacità di drenaggio da parte della rete fognaria dei centri urbani. Possibile scorrimento superficiale delle acque meteoriche nelle sedi stradali urbane ed extraurbane. Possibili innalzamenti significativi dei livelli idrici negli alvei del reticolo idrografico principale con possibilità di erosioni spondali, sormonto di passerelle e ponti, rottura degli argini, inondazione delle aree circostanti. Possibile innesco di frane e smottamenti dei versanti in maniera diffusa ed estesa in zone ad elevata pericolosità idrogeologica.

IDROGEOLOGICO-IDRAULICO

Criticità Moderata: Possibili allagamenti diffusi nelle aree depresse dovuti a ristagno delle acque, a tracimazioni dei canali del reticolo idrografico minore e all'incapacità di drenaggio da parte della rete fognaria dei centri urbani. Possibile scorrimento superficiale delle acque meteoriche nelle sedi stradali urbane ed extraurbane. Possibilità di innalzamento dei livelli idrici nei corsi d'acqua con conseguenti possibili inondazioni localizzate nelle aree contigue all'alveo. Possibilità di innesco di frane e smottamenti localizzati dei versanti in zone ad elevata pericolosità idrogeologica.

MAREGGIATE

Criticità Moderata: Problemi ai tratti stradali a ridosso della battigia. Problemi agli stabilimenti balneari. Ritardi nei collegamenti marittimi. Problemi alle attività marittime. Pericolo per la navigazione di diporto. Pericolo per i bagnanti.

VENTO

Criticità Moderata: Blackout elettrici e telefonici, caduta di alberi, cornicioni e tegole, danneggiamenti alle strutture provvisorie. Problemi alla circolazione stradale, ai collegamenti marittimi e alle attività marittime.

La Struttura seguirà l'evolversi della situazione tramite l'emissione di Bollettini di Monitoraggio Evento sul sito www.cfr.toscana.it
Prima emissione Monitoraggio Evento entro le ore 09.00 di Domenica, 11 Novembre 2012

Centro Funzionale Regionale

 

Ultimo aggiornamento ( Domenica 11 Novembre 2012 10:49 )
 
deutsche porno porno gratis