Sei qui: Home

20.11.2009 Rilancio e valorizzazione del Museo Archeologico del distretto minerario. Obiettivi del Comitato di gestione per il 2010

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da Comune Rio nell'Elba    Venerdì 20 Novembre 2009

Il resoconto dell'attività annuale e l'esame delle proposte per la programmazione del 2010 sono stati gli argomenti discussi nella prima riunione del Comitato di Gestione del Museo Archeologico del Distretto Minerario,  rinnovato nel corso dell'ultima seduta del Consiglio Comunale di Rio nell'Elba. barcocaio2Alla presenza della Dr.ssa Silvia Ducci della Sovrintendenza per i Beni Archeologici della Toscana e del Prof. Franco Cambi, docente del  Dipartimento di Archeologia e di Storia delle Arti dell'Università di Siena,  il Comitato ha condiviso le scelte contenute nella relazione introduttiva, illustrata dal Direttore scientifico dr. Marco Firmati , sottolineando in particolare la necessità d'investire maggiori risorse per la dotazione di nuove strutture e per una più efficace promozione dell'attività museale.

Per bocca del Sindaco Danilo Alessi , L'Amministrazione si è impegnata ad operare per il recupero degli spazi previsti a servizio del Museo, dislocati al disotto dell'ambiente espositivo, allo scopo di realizzare un laboratorio per lo studio dei materiali e per le attività didattiche.

Una postazione di lavoro fissa con PC dedicata alla documentazione del Museo e l'ampliamento del percorso espositivo con teche analoghe esistenti per accogliere i minerali della Collezione della Gente di Rio, sono altri due obiettivi che entro il 2010 il Comune intende perseguire.

Rilevante l'impegno promozionale attraverso la pubblicazione di una guida didattica con testo e illustrazioni dei pannelli esposti, la ristampa del pieghevole del Museo e del volume "La Terra di Rio", la pubblicizzazione di un percorso in rete dove inserire anche attraverso una bigliettazione comune,  alcuni dei beni culturali presenti nel territorio (Orto dei Semplici, Casa del Parco con i Canali e i Lavatoi Pubblici, Archivio storico, la Grotta di San Giuseppe, tanto per citarne alcuni).

Fra le iniziative discusse e considerate degne di attenzione , vanno citate la realizzazione di una mostra di valorizzazione del Progetto Aithale e nelle prime ricerche sul campo, alcune conferenze con appuntamenti enogastronomici di  ambientazione storica nell'ambito delle Notti  dell'Archeologia, lo sviluppo delle relazioni con il mondo della scuola,, non solo Elbano in connessione con altre istituzioni con le quali il Museo potrebbe collegarsi per affinità tematiche, come, per esempio, i Parchi della  Val di Cornia e il vicino Museo Minerario di Rio Marina.

Al termine della riunione il Comitato ha assunto l'impegno di riconvocarsi entro il  mese di gennaio per un prima verifica degli impegni assunti e per rilanciare, se ne sussistono le condizioni, l'ipotesi di una gestione associata dei Musei Elbani che, purtroppo, non ha avuto buon esito in un recente passato.

Ufficio Stampa Comune di Rio nell’Elba

Info e contatti: tel 0565/943459 0565/943428

 

 

Ultimo aggiornamento ( Sabato 21 Novembre 2009 09:26 )
 
deutsche porno porno gratis