Sei qui: Home

L’Amministrazione comunale precisa sulla sistemazione della strada della Falconaia e su alcune notizie errate inviate alla stampa in una petizione a firma di alcuni cittadini

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da L'Anmministrazione comunale di Rio nell'Elba    Venerdì 14 Giugno 2013

Rio nell'Elba 14.05.2013

La petizione che alcuni residenti delle località Nisporto e Nisportino hanno fatto pubblicare sulla stampa locale denunciando una situazione di "degrado e isolamento" delle due località merita alcune precisazioni.
Comprensibile la denuncia sulle condizioni disastrate del tratto della strada comunale della Falconaia ancora sterrato.
Al riguardo si chiarisce che, in attesa della depolverizzazione (asfaltatura) non è affatto vero che l'Amministrazione abbia a suo tempo dichiarato di "non voler" effettuare un intervento di provvisoria sistemazione.


Tanto è vero che l'Impresa Pacini Lando di Portoferraio, incaricata a seguito di gara, indetta il 16.05.2013 e divenuta esecutiva con l'aggiudicazione avvenuta il 30.05.2013, proprio in questi giorni, sta provvedendo ad alcuni lavori di manutenzione. Lavori che non era consigliabile effettuare fino a poco tempo fa per le abbondanti piogge che hanno caratterizzato la stagione primaverile.
Quanto all'impegno assunto a suo tempo dalla Amministrazione in un incontro con alcuni rappresentanti delle due località (e con colloqui diretti con alcuni dei firmatari) è certo che sarà quanto prima rispettato.
Lo scorso 29 marzo è stato approvato un progetto esecutivo che prevede la completa depolverizzazione di tutto il tratto stradale ancora non asfaltato per una spesa complessiva di € 220.000,00. Il progetto è stato approvato dalla Commissione comunale per il paesaggio ed ha già ottenuto l'ok della Soprintendenza di Pisa. A giorni avremo anche il parere del Parco Nazionale. L'unico ostacolo che rimane è l'entrata in vigore, anche per i Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti, dei vincoli a cui sono sottoposte anche le spese necessarie per la realizzazione di opere pubbliche. Sembra, però, che grazie ad una recente disposizione di legge approvata giorni addietro dal Parlamento, quei limiti saranno in parte tolti. Siamo in attesa di conoscere l'entità della spesa che il Comune di Rio Elba potrà effettuare. E la strada della Falconaia molto probabilmente potrà essere depolverizzata anche perché questo intervento è considerato prioritario dalla Amministrazione comunale.
Oltre alla gara per la manutenzione stradale è stata anche indetta ulteriore gara per il taglio erba lungo le strade esterne al centro storico, tra cui la stessa strada della Falconaia.

Se sono comprensibili le proteste degli abitanti di Nisporto e Nisportino per questa strada, non lo sono affatto altre denunce che non stanno né in cielo né in terra e che sono, invece, manifestamente finalizzate a gettare discreto sulla Amministrazione.
Scrivere che anche la strada che conduce al centro abitato di Rio Elba non sarebbe "minimamente curata" è una evidente, strumentale falsità. Salvo un opportuno intervento di pulizia delle banchine, in alcuni tratti interessate da modesti smottamenti dovuti alle insistenti piogge che la stessa Impresa Pacini provvederà ad eliminare, per il resto le condizioni di questa viabilità sono assolutamente buone.
Così come è falso e strumentale parlare di "isolamento" di Nisporto e Nisportino.Date le caratteristiche della strada che le collega a Rio Elba , esiste, da anni, solo un divieto di transito per automezzi con massa a pieno carico di oltre 40 quintali e larghezza superiore ai 2 metri e 10. Nel caso di particolari necessità sono stati comunque autorizzati transiti di automezzi anche fino a 100 quintali e con larghezza di mt.2,30. Quanto agli autobus turistici, quelli di modeste dimensioni non sono soggetti a divieto. D'altra parte i mega pullman non accedono a Nisporto e Nisportino come in diverse altre località turistiche dell'isola. Si pensi a S.Andrea nel marcianese o all'Innamorata e Pareti a Capoliveri. Per quanto riguarda altre problematiche contenute nella petizione, per questioni di brevità ci riserviamo di intervenire nei prossimi giorni.

L'Amministrazione Comunale di Rio nell'Elba

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 14 Giugno 2013 09:29 )
 
deutsche porno porno gratis