Sei qui: Home

"20 anni per 20 scatti", mostra fotografica di Filippo Zerini dedicata a Rio nell'Elba. E inoltre presentazione libro "Rio nell'Elba: del perchè mi piace ed altri racconti"

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da Servizio Comunicazione Comune di Rio nell'Elba    Venerdì 16 Agosto 2013
filippo-zerini
Domani, sabato 17 luglio, si apre a Rio nell'Elba, alle ore 18.00 presso il Passo della Pietà, la mostra fotografica di Filippo Zerini tutta dedicata al paese dal titolo "Venti anni per venti scatti". Si tratta della prima mostra fotografica che sbarca all'Isola d'Elba, dopo le tantissime "personali e di gruppo" del fotografo nato a Firenze, ma mugellano di adozione. Filippo fotografa da oltre 25 anni ma come ama lui dire, "da sempre", "perché superato il quarto di secolo, l'accezione diventa da sempre".

Dopo i primi anni di avvicinamento alla fotografia, arriva nel 1989 ad avere fra le mani una Nikon F801, spettacolare macchina fotografica che tiene con se fino all'avvento del digitale, ma gli si affiancano, anno dopo anno anche la F90, F90x, F100. Scettico sul digitale all'inizio, poi ne viene completamente assorbito. Nel 2006 abbandona l'analogico e iniziano gli anni di mostre, matrimoni, modelle, foto sportive negli autodromi, enduro e motocross. Ha anche degli sportivi affezionatissimi a lui, tanto da dirgli: "le tue foto sono le più belle da quando corro" (P.A. 30 anni di gare di enduro).
Si merita la foto sul settimanale nazionale "Motosprint" nel gennaio 2012 quando viene organizzato il "Florence Enduro Extreme" al Mandela Forum di Firenze. Fra le sue macchine digitali (rigorosamente Nikonista) passano D80, D2xs ed attualmente possiede una sempre validissima D3.

La mostra a Rio nell'Elba, su Rio nell'Elba, si caratterizza di tanti "angolini" caratteristici del paese del quale è innamorato. Da quasi venti anni viene in ferie ed in ogni occasione sull'Isola, come dice la moglie: "Ma fai sempre le stesse foto", ma ogni anno acquisiscono qualcosa di nuovo. Lo scorso anno poi come racconta lo stesso Zerini nella sua testa arriva "l'idea meravigliosa", decide che è il momento di buttarsi perché "questa mostra preme dall'interno e vuole uscire".

Ma c'è di più, nei lunghi periodi invernali in Mugello, dove vive, si cimenta anche nello scrivere, ed esce, presentato insieme alla mostra, durante la serata di inaugurazione, il suo libro "Rio nell'Elba, del perché mi piace ed altri racconti". Infatti all'inaugurazione verranno letti dei brani estratti dal volume dall'Attrice Michela Stellabotte. Nel libro sono contenute anche poesie di Erminio Moccia che sarà presente all'inaugurazione e le cui poesie saranno esposte vicino ad ogni immagine a cui si è ispirato.
Ultimo aggiornamento ( Venerdì 16 Agosto 2013 06:47 )
 
deutsche porno porno gratis