Sei qui: Home

07.12.2009 Cambio della direzione dell'Are tecnica del Comune di Rio nell'Elba e valutazione delle priorità da seguire in ambito urbanistico

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da Comune Rio nell'Elba    Lunedì 07 Dicembre 2009

COMUNICATO DEL  7 DICEMBRE 2009

L'11 dicembre prossimo l'Arch. Dario Gaballo lascerà la responsabilità dell'Area Tecnica del Comune di Rio Nell'Elba per essere sostituito dall'Arch. Luca Tordelli, che prenderà servizio nella prima decade del mese di gennaio 2010.  

 

Come è comprensibile ciò comporterà inevitabilmente alcune difficoltà e disagi iniziali, anche se l'Amministrazione farà quanto  possibile per garantire la massima funzionalità dell'ufficio.

Questa nuova situazione induce a fare alcune considerazioni d'ordine operativo sull'attività e sugli impegni dell'Area Tecnica.

Per quanto concerne la gestione del patrimonio pubblico si avverte la necessità di procedere in tempi brevi ad un aggiornamento completo dell'inventario; e di ricorrere , per esempio all'utilizzo di un "global service", un sistema innovativo che abbassa i costi e che consente una pronta esecuzione anche nelle emergenze.

Nel campo dell'Urbanistica appare sempre più urgente procedere ad una ricognizione dell'intero territorio al fine di avviare una eventuale Variante al Regolamento Urbanistico vigente per allineare l'attuale strumentazione alle disposizioni del Piano di Indirizzo Territoriale (PIT) e del Piano Territoriale di Coordinamento (PTC).

Un riesame delle prescrizioni urbanistiche  si riterrà comunque necessario per valutare la conformità al nuovo Piano Paesaggistico Regionale che, salvo eventuali proroghe, entrerà in vigore all'inizio del prossimo anno.

In questo quadro si inserisce l'impegno per una accelerazione delle procedure relative all'approvazione della Variante delle aree cosiddette 1.2.1.2. affidate da tempo all'Architetto Mauro Parigi su cui l'Amministrazione, in coerenza con i propri indirizzi programmatici, intende dare una risposta alle legittime esigenze dei cittadini pur nel rispetto di una doverosa salvaguardia ambientale.

Ovviamente le esigenze in Edilizia Privata sono sostanzialmente legate alla ricognizione complessiva del Regolamento Urbanistico ed a una più attenta valutazione dei risultati che emergono dalle potenzialità edificatorie delle aree interessate.

In merito ai Lavori Pubblici, su cui si sta ventilando l'ipotesi di una gestione associata dell'Unione, c'è da dire che le maggiori problematiche derivano dalla gestione dei mutui e degli espropri, soprattutto dopo che quest'ultima funzione, una volta gestita dalla Comunità Montana, è tornata in capo ai singoli comuni.

Positivo è il fatto che con l'acquisizione di un gestionale delle Opere Pubbliche, già acquisito dall'Area Tecnica ed operante fin dai prossimi giorni, tutte le incombenze circa le procedure per gli Appalti dovrebbero trovare una soluzione codificata , pronta pertanto per le rendicontazioni dell'Autorità Regionale per la Vigilanza, così come prevede la legge.

Altri aspetti critici su cui operare sono rappresentati dal servizio di Protezione Civile per il quale è necessario che, nel più breve tempo possibile, l'Unione definisca l'apposito piano comprensoriale; i rapporti con ESA per quanto riguarda il servizio di spazzamento e raccolta per il centro storico e tutte le frazioni; il servizio, infine, di Vigilanza Urbana che risente della carenza delle unità necessarie ad un effettivo controllo di un territorio vasto e difforme quale quello del nostro Comune.

Mentre l'Amministrazione ritiene doveroso ringraziare l'Architetto Gaballo  per il lavoro sin qui svolto, formulandogli i migliori auguri per il nuovo incarico nel Comune di Francavilla Fontana, con lo stesso spirito dà il benvenuto al nuovo responsabile dell'Area Tecnica, nella consapevolezza della complessità dei problemi che ha di fronte, ma anche con la fiducia di poterli affrontare e risolvere nell'interesse dell'intera comunità riese.

Ufficio Stampa Comune di Rio nell'Elba

Informazioni e contatti:

Comune di Rio nell'Elba

Tel. 0565 943459 oppure 0565 943428

E.mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot, abilitare Javascript per vederlo

 

 

 

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 10 Dicembre 2009 17:01 )
 
deutsche porno porno gratis