Sei qui: Home

Monitoraggio zona Il Piano rischio sinkhole del 9.12.2014

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da Servizio Comunicazione Comune di Rio nell'Elba    Martedì 09 Dicembre 2014
CENTRO DI COMPETENZA DEL DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE
DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Firenze, 09/12/2014

Bollettino sistema di monitoraggio GB-InSAR del Piano (Comuni di Rio nell'Elba e Rio Marina)
A partire dal 19 giugno 2013 il sistema GB-InSAR LiSA (Ground-based Interferometric Synthetic Aperture Radar) installato nel comune di Rio Marina (LI) permette il monitoraggio in tempo reale della zona del Piano comprendente un tratto della strada SP26 "Rio nell'Elba - Rio Marina" e i terreni limitrofi. Tale monitoraggio avviene mediante l'acquisizione in continuo delle immagini radar e la produzione di mappe di spostamento cumulato della scena investigata.
Il sistema radar ha funzionato correttamente durante tutto il periodo considerato nel presente bollettino.

sink


Nota:
E' ancora in corso l'intenso fenomeno deformativo segnalato a partire dal bollettino di monitoraggio del 15 novembre 2014, in atto lungo la sede stradale di via Bivio Boni-Cavo, nell'area già interessata da forti spostamenti verticali misurati nel mese di febbraio 2014 e causati dalla presenza di una cavità sotterranea (Figura 2). Dopo un periodo di moderate deformazioni registrate da marzo ad agosto 2014, l'area in questione ha mostrato un trend lineare di allontanamento dal sistema radar, regolarmente segnalato nei bollettini giornalieri. Tale trend ha registrato un'accelerazione a partire dal giorno 10 novembre 2014. La sorveglianza tramite i dati di monitoraggio interferometrici è attualmente intensificata.

sink_9

Bollettino a cura del Dipartimento di Scienze della Terra, Università di Firenze, inviato dal prof. Nicola Casagli

 

Ultimo aggiornamento ( Martedì 09 Dicembre 2014 21:07 )
 
deutsche porno porno gratis